Metodo naturale Roetzer: una scelta che si fa in due

Metodo naturale Roetzer: una scelta che si fa in due

Le coppie che seguono questa strada  sono concordi nell’affermare che i metodi naturali siano  una risorsa importantissima per la vita di coppia.

Su cosa si fonda una tale valutazione?  Innanzi tutto è necessaria una premessa: il metodo naturale sintotermico Roetzer, nella sua dimensione autentica, si basa su una visione dell’amore coniugale, della persona, della sessualità, del corpo completamente diversa da quella della contraccezione. Esso non si esaurisce semplicemente in una tecnica, ma costituisce una vera e propria modalità di relazione all’interno della coppia, uno stile di vita  in cui gli sposi sono coinvolti nella loro totalità personale, possono vivere con consapevolezza il dono della fertilità e unirsi con piena gioia rispettando la verità dell’atto coniugale.

Tenendo conto di questa fondamentale caratteristica, si può comprendere quando esso possa influire positivamente sulla vita di coppia.

La sua applicazione non è affidata all’uno o all’altro (come avviene nella contraccezione), ma viene presa in carico dalla coppia nella sua unità, perché l’alternanza di comportamenti sopra delineata necessita della comune partecipazione di entrambi; infatti il metodo sintotermico è una scelta di vita che si fa in due, si porta avanti in due e si mette in pratica in due! Il condividere pienamente questi meccanismi relazionali accresce poi la confidenza reciproca , aiuta a maturare un’intimità reale e profonda, favorisce il desiderio e la capacità di dialogo.

Si tratta di aspetti molto importanti e nient’affatto scontati nella vita di coppia, che in questo stile di vita trovano il terreno ottimale di maturazione nell’amore reciproco.

Mattea e Stefano Adami
Sposi
Insegnanti del metodo sintotermico Roetzer di Verona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *