Il ciclo mestruale, la musica dell’umore

Donna sorriso

La nostra ciclicità ci caratterizza! Ogni sua fase ha degli umori e caratteristiche abbastanza comuni ma con sfumature differenti da donna a donna. 

Queste conoscenze e osservazioni possono essere molto utili a noi donne (ma sicuramente anche agli uomini!) per avere maggiore consapevolezza nel nostro ritmo interiore e per imparare a rispettarlo.

Si è notato che, se le donne trascurano questo ritmo e le sue fasi di rigenerazione, si creano le condizioni per la comparsa della sindrome premestruale e degli altri disturbi legati al ciclo. Infatti, la maggior parte dei casi di sindrome premestruale scomparirebbe se le donne potessero rallentare il loro ritmo di vita in questa fase (meno doveri sociali, lavorativi e familiari). 

Il metodo Roetzer è un aiuto per la conoscenza di sé

Il metodo naturale sintotermico di Roetzer può essere di grandissimo aiuto in questo percorso di autoconsapevolezza e di conoscenza di sé. Non siamo tutte uguali infatti, ognuna  di noi riconoscerà le proprie caratteristiche, potendo poi adeguare il proprio stile di vita alla sua ciclicità (affascinante no?). 

Inoltre, possiamo utilizzare le nostre osservazioni anche per la regolazione naturale della fertilità e quindi per una sessualità responsabile.

«Essendo i segni e sintomi della fertilità universali, presenti cioè in tutte le donne in età fertile e facilmente riconoscibili ed interpretabili» (Frank Herrmann P., Human Reproduction, 2007) sfruttiamoli a nostro vantaggio: impariamo a riconoscere non solo i giorni fertili ma anche tutti gli altri aspetti quali sensazioni corporee, emozioni, umore e quant’altro vogliamo annotare. 

Cosa serve? Ti basterà pochissimo materiale: una tabella cartacea (che resterà a tua disposizione), una matita, un termometro e qualche consulenza con un’insegnante del Metodo Sintotermico Roetzer che ti seguirà e ti aiuterà a comprendere il metodo insegnandoti a leggere le tue annotazioni che rimarranno nel tuo bagaglio di nozioni per tutta la vita! 

Se sei curiosa di riscoprirti sotto altri aspetti, contatta un’insegnante del metodo sintotermico di Roetzer… non è mai troppo tardi per farlo. 

Catarina – ostetrica e insegnante INER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930