Qual è oggi il contraccettivo più sicuro per le coppie?

Qual è oggi il contraccettivo più sicuro per le coppie?

Qual è il contraccettivo più sicuro? È un interrogativo che molte coppie si pongono.

È una domanda che spesso viene fatta direttamente a Google, che – da medico plurilaureato qual è – risponde in pochi secondi senza esitazione: il preservativo. Continuando la ricerca online, tra i vari articoli su internet spiccano quelli scritti da alcuni medici che affermano: «La scelta dipende dalle esigenze personali o di coppia». Ottima osservazione, concordiamo noi di Iner Italia. Ma dispiace leggere che tra i Metodi Naturali vengano elencati ancor oggi il coito interrotto e il metodo di Ogino-Knaus. Ancora una volta emerge in maniera lampante la profonda ignoranza di una parte del mondo medico, che definisce “naturale” una pratica come quella del coito interrotto che è assolutamente innaturale, oltre che inefficace e disumanizzante per il rapporto di coppia. E che dire del famoso metodo Ogino-Knaus? Un metodo che risale al 1950, cioè 70 anni fa, come se da quel momento in poi la scienza non avesse fatto nessun progresso nello studio dei meccanismi legati alla fertilità maschile e femminile.
È davvero così difficile informarsi su quali siano i Metodi Naturali oggi, cioè nel 2021? Perché il mondo medico (meglio: una certa parte del mondo medico e scientifico più in generale) si dimostra così ostinatamente miope riguardo all’importanza di monitorare quotidianamente la fertilità attraverso segni evidenti e misurabili come il muco cervicale e la temperatura basale? Eppure i loro colleghi, esperti di procreazione medicalmente assistita, sanno benissimo quanto importante sia il muco cervicale come fattore di fertilità!

Qual è il contraccettivo più sicuro? Se anche tu ti fai questa domanda, sei nel posto giusto: visita il nostro sito per avere più informazioni: potrai così iniziare la meravigliosa avventura alla scoperta del tuo corpo e scoprire come imparare a leggere i segni di fertilità. Il metodo sintotermico è adatto a tutte le coppie, a tutte le donne, in tutte le fasi della vita fertile.

Chiara Bonetto
Giornalista e insegnante diplomata Iner Italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031